03-01-2010 MAREGGIATA A CAMPORA SAN GIOVANNI - IL GIORNO DOPO

 
siamo nei pressi della stazione di rifornimento AGIP
E' facile prevedere che il mare, in questo tratto, ingoierà la S.S 18. Provvedere ora costerebbe X; rimediare a posteriori, in emergenza, costerà 10 volte X con disagi enormi per il traffico su tutta la tirrenica cosentina inferiore. Non occorre essere ne tecnici, ne studiosi, ne specialisti del settore per affermare questo: basta solo fare mente locale alle innumerevoli mareggiate sulla nostra costa. Chi vivrà vedrà. Antonio Cima