FINANZIATO UN PROGETTO PER LA RIQUALIFICAZIONE DEL CENTRO STORICO

   

Inizieranno a breve i lavori relativi  alla Riqualificazione, Recupero e Valorizzazione del quartiere Catocastro e degli accessi al centro storico; progetto finanziato nell’ambito del programma attuativo regionale PAR Calabria FAS 2007-2013, con decreto dirigenziale 6642 del 24/04/2009 per un importo complessivo di € 1.000.000.
L’incarico professionale per la Progettazione, Direzione Lavori delle opere architettoniche, il Coordinamento della sicurezza è stato affidato ai tecnici:  Arch. M.Gabriella Le Rose (capogruppo), Arch.Gaetano D’Alessio, Arch. Elena Guido.
Il progetto che si inserisce in un processo di riqualificazione della città antica, già avviato con il recupero del complesso conventuale di S.Francesco d’Assisi, mira alla valorizzazione di quelle che sono le più significative emergenze architettoniche del centro, nella consapevolezza di trovarsi in un contesto urbano di grande fascino.
Gli interventi previsti mirano sostanzialmente a due obiettivi: la riqualificazione del quartiere Catocastro ed il miglioramento dell’accessibilità e fruibilità del centro storico.
In sintesi essi riguardano:
1) Recupero del Collegio dei Gesuiti e riqualificazione ambientale del piazzale antistante e degli accessi. attraverso un intervento di cristallizzazione delle facciate dell’imponente manufatto storico, con una totale messa in sicurezza delle stesse, al fine di arrestare l’avanzato fenomeno di degrado e, dunque, per conseguire l’integrità del Bene , nonché la sua fruibilità.
 2) Recupero e valorizzazione della cinta urbica, attraverso la pulizia e risanamento delle superfici degli avanzi, oltre l’installazione di adeguato sistema di illuminazione.
3)Valorizzazione del percorso pedonale di collegamento al centro storico, "Pantalìa", con ripristino di parti del selciato e dei muretti di protezione ,oltre la messa in sicurezza di rilevati; realizzazione di un percorso allestitivo-informativo, attraverso l’installazione di totem informativi.
4)Ristrutturazione facciate Palazzo Municipale, con ripristino di cornici, fregi , decorazione e tinteggiatura.
I lavori saranno realizzati in stretta collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici della Calabria.

le foto che seguono sono allegate autonomamente dalla redazione del sito al fine di indicare paesaggisticamente la zona interessata agli interventi.
qualche decennio fa appariva così