2

 INFIORATA DI POTENZONI DI BRIATICO - 06 GIUGNO 2010
vedi anche    1 - foto dei percorsi floreali       3 - foto della localitÓ      
vedi sito della infiorata

   

La Calabria che non t'aspetti
Hai sentito vagamente parlare di questa cosa, di un luogo che non conosci: Potenzoni. Ti convinci e vai. Arrivi a Briatico, sali sulla collina per pochi chilometri e sei arrivato. Ti accoglie uno spazio ampio usato come parcheggio. Pi¨ in alto osservi un campanile che, considerate le dimensioni del posto, pensi debba essere l'unico; generalmente, ubicato nel centro dell'agglomerato urbano, Ŕ da li che si comincia a visitare una piccola localitÓ. Ed Ŕ da lý che cominci.
Arrivato al sagrato della chiesa ti guardi intorno e, improvvisamente, resti senza fiato, gli occhi stentano a risiedere nelle orbite: dalla piazza si diramano pi¨ vicoli ricoperti da veri capolavori floreali.
Ti prende una specie di estasi da profonditÓ come succede ai subacquei -senza i correlati rischi- e con euforico affanno decidi da dove cominciare. Ti lasci trasportare da tanta bellezza perdendo il senso del tempo e dello spazio.
Percorri tutti i vicoli e pi¨ guardi e pi¨ sale l'ammirazione per quello che vedi, per questo luogo, per questa gente che da mesi di adopera, in silenzio, nell'ombra, cooperando, dando senza nulla chiedere, per raggiungere un risultato di semplice grandezza che maggiori riconoscimenti meriterebbe, e fors'anche fama.
Purtroppo, una Regione ingrata come la nostra, che si distingue per tutto ci˛ che Ŕ negativo, non riesce a trovare quel minimo di luciditÓ necessaria per valorizzare, come sarebbe dovuto, un evento come l'Infiorata di Potenzoni, che resta una cosa semplicemente straordinaria della nostra contraddittoria terra.
Antonio Cima 

vedi anche    1 - foto dei percorsi floreali       3 - foto della localitÓ