SANT'ANTONIO 13 GIUGNO 2010

   
vedi anche 2 minuti di filmato dei fuochi d'artificio
sono le ore 18,15 la banda si raggruppa presso il Calvario della "Fontana vecchia"...
...si avvia verso la chiesa
davanti alla Casa Comunale...
..attendono le Autorità Comunali
una brevissima sosta davanti al Municipio
e il corteo (banda e autorità) si avvia verso la chiesa
così appare la chiesa al corteo proveniente dalla Casa Comunale
le autorità entrano in chiesa mentre la banda si posiziona nel piazzale antistante la gradinata
le autorità e le varie rappresentanze..
..occupano le prime file dei banchi
all'inizio della navata sinistra le forze dell'ordine
all'inizio della navata destra il magnifico coro delle "cantrici della matrice"
la statua del santo in solenne esposizione
la navata centrale vista dall'altare ..inizia il rito e la celebrazione della messa
l'accensione della lampada votiva
la consegna delle chiavi al Santo Protettore
mentre all'interno della chiesa viene celebrata la messa le confraternite e le associazioni approntano la vestizione: chi sul sagrato chi in sagrestia
finita la messa, prima di avviare la processione...
...alcuni devoti del Santo fanno la distribuzione del pane benedetto
i portatori prelevano la statua
sulle scalinata i colombi della pace
il popolo dei devoti in attesa
la statua scende la gradinata
dal sagrato lato mare chi resta guarda il fluire della processione
i colombi vengono liberati
e spiccano il volo sui devoti convenuti
sono le ore 19.40 inizia la processione  ai piedi della gradinata da via Indipendenza e percorrerà le vie centrali di Amantea
i fedeli s'incolonnano
Confratelli e consorelle di dispongono ai lati della strada
confratelli bambini a rappresentare il futuro della tradizione
le associazioni di volontariato
foto panoramica in prossimità delle "case sciullate" procedendo verso Catocastro
seconda postazione di distribuzione del pane benedetto alla fine del rione Pizzunu - offre la Sig.ra Carmela Scudiero aiutata dal nipote Vincenzo Bonavita rientrato da Bergamo per partecipare alla processione
la processione prosegue attraversando il cuore più antico di Amantea: il rione Catocastro
termina l'attraversamento di Catocastro e inizia la parte pianeggiante: via Dogana
dietro alla statua ..le autorità..
.
..e le associazioni
passaggio davanti alla grotta con il meraviglioso sfondo della torre e del centro storico in alto
nonostante l'ampio percorso già affrontato i bambini mantengono un vivo entusiasmo
i tradizionali "Tumaschi" esposti dai balconi

la terza postazione di distribuzione di pane benedetto...
in via dogana vicino alle scuole elementari
primo altarino in via Dogana
di fronte alla distribuzione del pane benedetto
comincia ad imbrunire
la banda sempre ordinata e pronta ad eseguire i vari brani previsti
a metà di via Dogana il corteo s'infoltisce
e in via Margherita..
..raggiunge il culmine delle presenze
in p.zza Commercio la statua si distacca dal corteo..
e accede in p.zza Calavecchia per la sosta nell'altarino del rione
 i fedeli in religiosa attesa
pronti con i piccoli fuochi festivi
e seguono brevissimi festeggiamenti

la statua stazione per la benedizione del pane
che viene rapidamente distribuito
pochi minuti e la statua esce dalla Calavecchia..
..rientra in p.zza Commercio..
e il foltissimo corteo riprende il cammino verso la chiesa dei Cappuccini (S.Maria la Pinta)
in p.zza Cappuccini i fedeli della zona attendono
dopo avere allestito un altarino e il pane
deposta la statua sull'altarino
viene benedetto il pane
distribuito ai presenti
breve stazionamento in piazza Cappuccini
autorità schierate di fronte alla statua
panoramica della sosta in piazza Cappuccini
il corteo imbocca via Baldacchini e procede per via Nova (parallela a c.so V.Emanuele)
rientra su via V.Emanuele da Via della Libertà
e imbocca via Nazionale per risalire nel centro storico in Piazza
si risale verso la Chiazza
e una anziana signora omaggia il santo con petali di fiori.
Il corteo continua a risalire fino alla chiesa del Carmine ove sosterà fino alle ore 23,45 quando la statua sarà riportata nella chiesa Matrice attraversando c.so Umberto e parte di via Indipendenza. Alla mezzanotte i fuochi d'artificio
vedi anche 2 minuti di filmato dei fuochi d'artificio