La Calabria ai Campionati Nazionali Giovanili

   

 Giorno 4 luglio cominceranno a Terrasini (PA), presso il Villaggio turistico “Città del Mare”, il 23° Campionato Nazionale Giovanile di Scacchi. La rappresentativa calabrese, guidata dal capodelegazione Marcello Rametta, è costituita dal Direttore Tecnico Stefano Carbone e dagli atleti (in parentesi provenienza e categoria):

Vincenzo Carlomagno (Castrovillari – allievi maschile);

Giovanni Martino (S. Eufemia d’Aspromonte – allievi maschile);

Francesco Ziparo  (Reggio Calabria – allievi maschile);

Gabriele Cortale ( Locri – cadetti maschile);

Simone Greco (Rende – cadetti maschile);

Domenico Luppino (S. Eufemia d’Aspromonte – cadetti maschile);

Vincenzo Violi (S. Eufemia d’Aspromonte – cadetti maschile );

Edoardo Carbone (Sinopoli – giovanissimi maschile );

Francesco De Crea (S. Eufemia d’Aspromonte – giovanissimi maschile);

Ferdinando Errigo ( Praia a Mare – giovanissimi maschile );

Rocco Franzò (Saline Joniche – pulcini maschile);

Francesco Calarco (S. Eufemia d’Aspromonte – piccoli alfieri maschile);

Romeo Francesco Maria (Saline Joniche – piccoli alfieri maschile);

Arianna De Crea (S. Eufemia d’Aspromonte – giovanissimi femminile);

Giada Martino (S. Eufemia d’Aspromonte – giovanissimi femminile);

Elisa Manti (Saline joniche – pulcini femminile);

Antonina Franzò (Saline Joniche – piccoli alfieri femminile).

La Calabria sarà quindi rappresentata da un nutrito gruppi di giovani scacchisti, questo a dimostrazione che l’attività scacchistica nella nostra regione è sempre più attiva. Sarà interessante seguire i risultati di Antonina Franzò (appena sette anni), Edoardo Carbone e Arianna De Crea, sicuramente in grado di primeggiare nelle rispettive categorie.

Purtroppo saranno assenti Federico e Maria Bernadethe Daniac e il nostro Angelo Cicero (pur essendosi regolarmente qualificati); tra i motivi della loro assenza anche quello economico (le spese sono a totale carico dei genitori), motivo di seria riflessione delle varie amministrazioni.

La manifestazione terminerà giorno 10 luglio con la presenza di Fabiano Caruana (Grande Maestro Internazionale), giovane ed affermato campione italiano, per il quale si prevede un posto molto importante nel panorama scacchistico mondiale.

 
Arianna De Crea - Antonina Franzò
Antonina Franzò
Edoardo Carbone