AMANTEA - LA SCOGLIERA DI CORECA  11-07-2010

   

Dopo anni di indecenza, dovute alle ultime amministrazioni regionali -in particolare a quella Loiero che tanti danni ha procurato al mare e anche alla coalizione politica che rappresentava-, il mare e le spiagge di Amantea ritornano ai livelli di balneabilità che fanno parte del dna del nostro territorio. Osservando tutta la costa di Amantea in questi giorni, cosa che non facevo da anni, ritrovo i colori e la limpidezza che fin da bambino ho sempre ammirato. A quello che vedo, senza lasciarmi prendere da polemiche dietrologiche, aggiungo i dati Arpacal che recentemente hanno ridato dignità al nostro mare.
Sappiamo che sul nostro territorio sono in corso di verifica altre cose, di altra natura, che saranno valutate quando saranno noti gli esiti.
Intanto godiamoci il nostro mare, come personalmente sto facendo in questi giorni dopo anni d'imperdonabile distacco.
Se può servire vi do una mano a vedere aspetti, forse sconosciuti per tanti, che meglio fanno apprezzare la nostra costa.
In questa pagina vediamo la scogliera di Coreca dal mare e..buona visione.
Antonio Cima

arriviamo con la barca e ci portiamo sullo scoglio della Formicola
ecco la formicola

 

scorcio da lato nord della formicola
scorcio da lato sud della formicola
tracce della costante presenza di gabbiani
formicola vista dall'alto
formicola regno dei ricci per l'assoluta limpidezza delle acque
una guardinga risalita sullo scoglio
ci avviamo verso la spiaggia e incrociamo gli altri scogli con i gabbiani
ecco lo scoglio grande visto dal mare
la grotta lato ovest dello scoglio grande ove...
fino  a qualche decennio fa si faceva la scialata
uno scoglio con una protuberanza che, vagamente, somiglia...
a capo d'Orso della costa Smeralda (A.Cima 1969)
lentamente remiamo verso il rientro
acqua limpida, cristallina
i miei compagni di escursione se la spassano..
..e ancor più chi vive l'estate qui
continuiamo ad ammirare la straordinaria limpidezza
dell'acqua dei tanti scogli di Coreca
rientriamo passando al largo della spiaggia della Tonnara ove qualcosa va necessariamente regolamentata e di cui il Comune deve prendere atto
in lontananza nella vallata di Colongi si erge imperioso il monte Cocuzzo
l'ormai famoso picco della Timpa Longa
e sbarchiamo su questa spiaggia
..da questo mare

scorcio visto dalla formicola

baia e spiaggia a nord dello scoglio grande
scoglio grande visto da nord