UNA CURIOSITA' OGNI TANTO...EL SEGNA SEMPER LU

   
 

...mi viene in mente...
nel 1997 i tifosi dell'Inter, come segno di riconoscenza per i tanti goal che realizzava in quel periodo, attaccarono sulla curva di San Siro un simpatico striscione dedicato a Maurizio Ganz, allora centravanti nerazzurro. Tale striscione in dialetto milanese recitava:
 "El segna semper lu", ovvero "Segna sempre lui"...
Lo striscione fu tolto successivamente quando l'attaccante and๒ a giocare nel Milan.
Da allora questo modo di dire, in alcuni ambienti, ่ diventato un modo convenzionale di indicare qualcuno che riesce ad ottenere sempre un risultato utile a se stesso.

Antonio Cima