01-05-2010 la Fiaccola della pace ad amantea

   
 

              
La World Harmony Run, la corsa a staffetta che tocca tutti i paesi del mondo con lo scopo di promuovere l'amicizia tra i popoli, toccherà anche Amantea. Sabato prossimo, 01 Maggio 2010, la squadra internazionale di corridori arriverà infatti nella cittadina tirrenica, portando una fiaccola accesa attraverso più di 70 paesi, che dopo essere partita da Dublino il 25 febbraio scorso, concluderà il suo percorso a Mosca il 27 settembre. Tutti possono partecipare, anche correndo solo qualche metro con la fiaccola in mano, infatti la partecipazione è aperta a tutti, atleti, bambini, anziani.

I corridori, circa 20 atleti, attraverseranno il centro cittadino  facendo sosta nella piazza principale per un piccolo ristoro, e riprendere la strada attraversando Paola e concludere la tappa a Cosenza dove l'arrivo è previsto per le ore 17.00.

La World Harmony Run, durante il suo itinerario, incontra gli abitanti delle comunità locali: i corridori visitano infatti scuole, comunità, gruppi podistici ed enti governativi locali e nazionali. Durante le soste parlano della “filosofia della corsa", condividendo il loro entusiasmo per la meta dell'armonia mondiale. Le squadre di staffetta dei Paesi partecipanti sono costituite da corridori d'ogni estrazione, che hanno deciso di spendere una parte del proprio tempo a servire una causa in cui credono.

La Fiaccola della Pace della World Harmony Run è stata benedetta anche da Papa Giovanni Paolo II il 31 maggio 1995 in Vaticano, alla presenza dello stesso fondatore, con queste parole: “Saluto i corridori della Corsa per la Pace che portano una fiaccola, testimone di pace, attraverso le strade del mondo.” Tra le personalità che hanno portato la ‘Fiaccola della Pace’, si possono annoverare l’Arcivescovo Desmond Tutu, il Dalai Lama, Nelson Mandela, M.Gorbachev, Rigoberta Menchu, Paul McCartney, Carl Lewis e Madre Teresa di Calcutta.

Credo sia un onore ospitare ad Amantea una manifestazione, anche solo di passaggio, attraverso cui si lancia un messaggio di pace e fratellanza nel Mondo, e che promuove l’amicizia tra i popoli tramite un sentimento di unità globale.

 

Massimo Ragusa