Amantea lunedì 17 maggio 2010 presso Palace-hotel Mediterraneo ore 18,00

   

Convegno sul tema;
"I piani di zona, un’occasione di sviluppo territoriale del welfare"

 

Il convegno che si terrà ad Amantea  lunedì 17 maggio alle ore 18.00 presso  il palace-hotel Mediterraneo con la partecipazione dell’On.le Mario Oliverio presidente della provincia di Cosenza, è uno di quegli eventi che hanno il pregio di rimettere il territorio del comprensorio del basso Tirreno al centro dell’attenzione.

  Il tema discusso riguarda le politiche sociali e l’integrazione dei sevizi in una logica di rete per esaltarne il ruolo e  rendere funzionale l’uso delle risorse umane.

Verrà messa a confronto l’esperienza maturata nell’Umbria con quella in coro di costruzione in Calabria allo scopo di tracciare un percorso e coinvolgere i soggetti sociali impegnati, dai Sindaci alle associazioni, dagli operatori dei servizi pubblici ai sindacati.

Quello che il Coordinamento territoriale delle associazioni del distretto di Amantea e l'associazione Il Tassello-onlus hanno organizzato ha le caratteristiche degli stati generali del settore per rilanciare la stesura del piano di zona e richiamare l’attenzione della Città su un problema di enorme importanza: la creazione di un sistema di servizi sociali in grado di garantire tutela ai soggetti deboli, ai cittadini in difficoltà. L’utilizzo della parola inglese welfare (benessere) non è casuale, ma per invitare ad ottimizzare le risorse umane e finanziarie per dare a tutti i cittadini un livello minimo di benessere.

Anche il protagonismo generoso delle donne e degli uomini impegnati nelle associazioni (dalla Caritas all’UNITALSI, dall’AUSER a un Ponte da costruire, da Voci nel Silenzio alla FIDAPA, dall’AVIS alla Croce Blu e alle cooperative sociali) deve essere esaltato e messo al servizio di una rete integrata  di iniziative con l’obiettivo di dotare il territorio di centri di aggregazione, di interventi a sostegno degli handicaps, di politiche per la riduzione del disagio sociale.

I piani di zona sono gli strumenti  normativi che lo Stato e le Regioni hanno individuato per mettere insieme i Comuni , le associazioni a aziende sanitarie e consentire loro di individuare il disagio e programmare le iniziative.

 Le presenze del sindaco di Amantea Franco Tonnara e del consigliere delegato Monica Sabatino sono volute in quanto spetta al Comune di Amantea, capo distretto, farsi carico del coordinamento nella stesura del piano di zona. All’iniziativa saranno presenti sindaci ed amministratori dei comuni del distretto per consentire il confronto e permettere l’avvio della discussione.

Abbiamo voluto rompere il silenzio perché  riteniamo urgente rilanciare la discussione e rendere pubblica la presenza di una rete di associazioni( 17 organizzate in coordinamento) che sono impegnate nei nostri Comuni in iniziative sociali e in servizi sociali e la loro voglia di essere attori del cambiamento per garantire possibilità di sviluppo al territorio e ai suoi cittadini.

Ci auguriamo che il nostro impegno raccolga l’attenzione delle nostre comunità.

Le conclusioni del convegno sono state affidate all’On.le Mario Oliverio Presidente della Provincia poiché la legge regionale affida a questo ente pubblico il coordinamento dei piani.

La sua presenza può darci il supporto dell’esperienza di un’Amministrazione Provinciale che ha sempre dato grande importanza alle politiche social.    

Associazione Il Tassello   

Amantea      

Alfonso Conte   

Coordinamento Associazioni 
distretto di Amantea
Franca Dora Mannarino