COMUNICATO STAMPA DEL COMUNE DI AMANTEA - ASSESSORE RUGGIERO
C.A.P. 87032 – Tel.: 4291 - 429214  Fax: 41013 Cod. Fiscale 86000330786

   
 

Su sollecitazione del Servizio di Prevenzione dell’Azienda Sanitaria Provinciale si è tenuto presso il Comune di Amantea un incontro tra i comuni del basso tirreno cosentino e gli operatori turistici gestori dei lidi marini, per affrontare i problemi del settore balneare.

            In particolare si è affrontato il problema della qualità dei servizio da offrire agli avventori,  delle prescrizioni sanitarie per i lidi, delle relative registrazioni amministrative e delle difficoltà dell’attuale quadro normativo che soffre della derivazione delle diverse fonti, europeo (regolamenti), nazionale e regionale. Tutto complicato ulteriormente dal fatto che i lidi balneari insistono su area demaniale, con le ulteriori difficoltà normative del caso.

            L’incontro introdotto dall’assessore Pasquale  Ruggiero ha avuto come obiettivo quello di elaborare un uniforme comportamento amministrativo dei comuni in materia, per come proposto dal direttore del Dipartimento di Prevenzione dell’ASP di Cosenza dott. Perrelli, in modo di fornire agli operatori economici certezze normative e possibili semplificazioni, fermo restando i fondamentali requisiti di qualità ed igienicità dei servizi prestati.  

 L’impegno del Comune di Amantea è quello di farsi promotore dello studio e della predisposizione dell’adozione di un atto deliberativo da parte dei Consigli Comunali ad integrazione, modifica o istituzione di un regolamento comunale d’igiene pubblica specifico per i lidi stagionali. Il Regolamento, da concordare con l’ASP, verrà poi concordato con gli altri comuni del basso tirreno casentino e messo a disposizione di tutti gli altri attraverso il dipartimento di prevenzione dell’ASP. Un impegno che gli operatori dei lidi hanno particolarmente apprezzato.

Tutti hanno convenuto che in questa fase di crisi dei consumi occorre dare il massimo sostegno agli operatori economici in modo da permettere agli stessi di effettuare investimenti in un quadro di certezze normative.

Anche questo diventa un mezzo per contribuire a fare un salto di qualità migliorando l’offerta turistica attraverso la riqualificazione del sistema turistico di cui i lidi sono parte importante e sostanziale nella creazione di nuova ricchezza, occasioni di lavoro per le nostre Comunità Locali.

A tale proposito, fermo restando l’impegno dei gestori dei lidi a migliorare ancora i propri servizi, anche i Comuni si sono impegnati ad adeguare i propri comportamenti e la propria azione  amministrativa per facilitare l’iniziativa privata.

Dopo avere ringraziato il dott. Perrelli ed il dott. Dignitoso per la disponibilità e l’eccellente azione di collaborazione intrapresa il dott. Ruggiero ha chiuso la riunione, salutando i moltissimi operatori economici presenti all’iniziativa.  

Alla riunione erano presenti le seguenti Istituzioni:

RUGGIERO PASQUALE                              COMUNE DI AMANTEA
BRUNI SONNINO                                       COMUNE DI LAGO
ALOISE VINCENZO                                    COMUNE DI FIUMEFREDDO
PROVENZANO LUIGI                                 COMUNE DI BELMONTE CALABRO
IMBROISE FRANCESCO                            FIBA- CONFESERCENTI
DOTT. MARCELLO PERRELLI                   ASP DI COSENZA
DOTT. FRANCESCO DIGNITOSO ASP DI COSENZA DIP. DI AMANTEA                

Amantea,lì 27.5.2010