Amantea , lì 24 Agosto 2010

 Il sottoscritto Filice Angelo, in qualità di delegato comunale dell’A.T.C. CS3 del comune di Amantea e portavoce dei delegati comunali del Basso Tirreno Cosentino,

RINGRAZIA

·        l’ATC CS 3 per aver svolto un lavoro meticoloso e certosino ed essere riusciti ad immettere sul territorio, capi di selvaggina nei tempi e nei modi più giusti il 20 Agosto 2010 e per non avere comunicato ai delegati comunali di Amantea questo Grande “Ripopolamento”;

·        L’AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI COSENZA  per essere intervenuta in modo tempestivo alle nostre sollecitazioni e, quindi, per essere corresponsabili di   questa “Grande Immissione” di selvaggina sul territorio.

·        LE ASSOCIAZIONI VENATORIE che hanno vigilato e acconsentito che questo scempio si perpetrasse.

 La Calabria è una Grande Regione, ed il suo valore aggiunto sta proprio nel fatto che chiunque può fare qualcosa, tanto gli Enti, le Associazioni,  gli addetti non intervengono mai, e poi con il tempo si dice “Ma com’è possibile che sia successo tutto questo?”.

La risposta arriva spontanea “ Ma Voi dove eravate quando tutto ciò avveniva?”.

Avete agito senza scrupoli, con un metodo lontano anni luce dall’ottica dei piani faunistici e dai criteri che regolano i programmi di ripopolamento, assecondando  esclusivamente le iniziative e le proposte da persone incompetenti in materia, magari per ottenere un ritorno sul prossimo tesseramento o chissà cosa.

Ci dispiace evidenziare tale realtà, ma non possiamo accettare tale umiliazione, la nostra passione ormai è manipolata da favoritismi, accordi fra le parti, compromessi e manovre di ogni genere, alimentando così il nostro malumore fino a costringerci ad abbandonare questa nostra grande passione innata, perché tale realtà venatoria non ci appartiene, e quando una realtà non fa parte di te, bisogna solo “emigrare”, fino a portarla, così facendo, all’esaurimento totale.

Noi lo abbiamo segnalato, ci abbiamo provato affinché questo sperpero di denaro pubblico non avvenisse, è stato fatto lo stesso.

Ringraziamo sentitamente. 

                                                                                               Con osservanza
 
                                                                                                   Angelo Filice
                                                                                                              Delegato Comunale ATC CS3
                                                                 Portavoce Delegati Comunali Basso Tirreno Cosentino