IMMAGINI DA AMANTEA

    

Dai ricordi d'infanzia di Nuccio Guido, e dei suoi amici di Catocastro e Acquicella, emerge la presenza di ruderi di una chiesa in una zona di Amantea detta Aricella. Il nome della chiesa era S.S. Annunziata detta anche "del fiume".
Tale zona è sita a ridosso del ponte metallico sul torrente Catocastro, sponda nord, fin quasi sotto la vecchia cava (parrera).
Nuccio Guido, Maestro Pittore, ripercorrendo i ricordi, confrontandoti con i vecchi compagni di giochi della zona, ha realizzato un'opera pittorica della quale mostriamo la foto. Nel dipinto è raffigurata la chiesa vicina all'estremità nord del ponte metallico.
Altro elemento identificativo della zona è lo scoglio sommerso "Ariella" che si trova a poche decine di metri dalla riva, leggermente a nord della vicina foce del torrente Catocastro, in direzione ovest dalla vecchia chiesa, e che combacia con il vecchio nome della zona "Aricella".
La struttura, abbandonata e ignorata, è stata gradualmente invasa dai detriti del torrente e da lavori di sbancamento avventati.

www.borgochianura.it paesaggi ed eventi sociali.di Amantea: foto , filmati , tradizioni , canti e varie immagini.
Paesaggi: panorami , scorci , monumenti , mare , spiagge , scogli , chiese , grotta , castello , tramonti , notturni.
Eventi: Natale (novena), Pasqua ( varette ), Carnevale (sfilata carri), fiera , processioni religiose , manifestazioni sociali.

Cultura: Antiche e nuove poesie dialettali , proverbi , aforismi , metafore , dicerie , cucina , vecchi mestieri , vecchi giochi.
Canti più noti: del Natale la "Ninna"; di Pasqua "Stabat Mater", "Miserere", "Popolo mmi deo".