SONDAGGIO SUL SINDACO IDEALE PER AMANTEA INDICATO DAI VISITATORI DEL SITO

    

CONSIDERAZIONI: il sito, in quanto liberamente accessibile a tutti, può raccogliere informazione originate da chiunque senza alcuna valutazione di merito rispetto agli obiettivi del sondaggio. L'ideale sarebbe una raccolta di opinioni di soli soggetti iscritti nelle liste elettorali del comune; questo ovviamente non è possibile, quindi, accogliamo i dati che, comunque, danno un parere di coloro che sono a conoscenza del quadro sociale cittadino. Va aggiunta una nota statistica sui siti di tipo culturale: vi accedono, prevalentemente, persone di cultura-istruzione medio-alta, di età non giovanissima e non molto anziana (25-65 anni).

02-12-2008 - 1° giorno del sondaggio - è ovviamente presto, molto presto, per pubblicare i dati pervenuti: sarà fatto tra qualche giorno. E' possibile solo accennare che, oltre ai soliti vecchi nomi degli ultimi vent'anni, sono state indicate anche altre persone che mai hanno amministrato Amantea.

03-12-2008 - 2° giorno del sondaggio - dal numero di persone indicate, alto, si denota un disorientamento degli intervenuti. In un quadro politico stabile e affidabile gli orientamenti sarebbero verso figure politiche note e circoscritte; siamo, invece, di fronte ad una ricerca in tutte le direzioni di qualcuno che possa rappresentare adeguatamente gli Amanteani.

04-12-2008 - 3° giorno del sondaggio - persone finora indicate 17 di cui: 2 femmine; 3 ex sindaci; 9 già eletti; 8 mai eletti. Il più indicato è un ex sindaco. Il numero di accessi ai risultati del sondaggio è sensibilmente più elevato dei pareri espressi. Questo conferma la curiosità di guardare e la scarsa spinta a partecipare.

05-12-2008 - 4° giorno del sondaggio - si allarga la base degli indicati; vi sono 5 ex sindaci; un ex sindaco e il più votato ed aumenta il vantaggio.

06-12-2008 - 5° giorno del sondaggio - si affacciano diversi nomi nuovi del mondo dell'imprenditoria e alcuni ex funzionari pubblici.
07-12-2008 - 6° giorno del sondaggio - molti malcontenti sulle recenti amministrazioni e sulla politica in genere; avanza un ex sindaco e una signora fuori dalla politica
08-12-2008 - 7° giorno del sondaggio - l'aspetto significativo globale è che, a parte 6 ex sindaci, sono stati ignorati (tranne pochi casi) tutti coloro che sono stati eletti in passato nel consiglio comunale.
09-12-2008 - 8° giorno del sondaggio -  cause di forza maggiore hanno impedito la compilazione delle preferenze e la relativa pubblicazione - si provvederà nel più breve tempo possibile - ci scusiamo per il disguido. Ovviamente continuate a votare.
11-12-2008 - risultati della prima settima di sondaggi.
Precisazione: la metodologia di partecipazione libera, e senza alcun limite, al sondaggio via Internet, inevitabilmente, ci induce a considerare i risultati espressione delle sole persone che hanno facoltà d'accesso a Internet. In effetti, non essendo un campione rappresentativo di tutte le fasce d'età e di attività lavorativa, si può ritenerlo non propriamente adeguato. PERO', essendo uno strumento libero a tutti in egual misura, in egual misura chiunque può votarsi o votare altri, quindi...
Vengono indicati i primi 5 nominati più graditi a chi ha votato; alla fine della seconda settimana sarà ampliato l'elenco e saranno indicate le %.
Considerando le lievi differenze elenchiamo solo i cinque nominativi
 senza precisare la posizione
in ordine alfabetico
Marchese
Giuseppe
Morelli
Giovanni
Sicoli
Rocco
Tonnara
Francesco
Veltri
Pino
15-12-2008 - Preferenze - ai primi dieci è andato il 51% dei voti; il rimanente 49% è distribuito su alcune decine di persone
Si ribadisce la non scientificità del metodo e soprattutto la non corrispondenza alla distribuzione dll'età e delle attività lavorative.
Valutiamola per quello che è anche se, in fondo, tutti hanno la possibilità di esprimersi alla pari e senza impedimenti.
PRIMI DIECI
12,7%   Pino Veltri
7,9%     Giovanni Morelli
5,5%     Rocco Sicoli
5,3%     Peppe Marchese
4,4%     Francesco Tonnara
3,5%     Giusy Porchia Marano
3,3%     Ottaviano Di Puglia
3,1%     Vincenzo Osso
2,8%     Salvatore Basso
2,5%     Rocco Alfano
49%      altri
20-12-2008 - Preferenze - ai primi dieci è andato il 54,6% dei voti; il rimanente 45,4% è distribuito su alcune decine di persone.
Sulla validità del metodo di sondaggio si ribadisce quanto già più volte sottolineato.
PRIMI DIECI
11,88%   Pino Veltri
10,40%   Giovanni Morelli
07,48%   Peppe Marchese
04,69%   Francesco Tonnara
04,12%   Giusy Porchia Marano
03,76%   Rocco Sicoli
03,60%   Vincenzo Osso
03,47%   Salvatore Basso
03,18%   Albino Miraglia
02,02%   Ottaviano Di Puglia
45,40%     altri
25-12-2008 - Preferenze - ai primi dieci è andato il 52,8% dei voti; il rimanente 47,2% è distribuito su alcune decine di persone.
entra Rocco Alfano; esce Vincenzo Osso; avanza Albino Miraglia; arretra Francesco Tonnara
Sulla validità del metodo di sondaggio si ribadisce quanto già più volte sottolineato.
PRIMI DIECI
10,60%   Pino Veltri
08,93%   Giovanni Morelli
06,03%   Peppe Marchese
05,40%   Albino Miraglia
05,01%   Giusy Porchia Marano
03,99%   Salvatore Basso
03,89%   Rocco Sicoli
03,50%   Rocco Alfano
02,78%   Francesco Tonnara
02,67%   Ottaviano Di Puglia
47,20%   altri

il 31 dicembre si chiude il sondaggio
QUADRO DEI RISULTATI DEFINITIVI
31-12-2008
- Preferenze - ai primi dieci è andato il 56,32% dei voti; il rimanente 43,68% è distribuito su svariate persone.
Il sondaggio, senza alcuna restrizione, ha permesso a chiunque di votare liberamente chi e quante volte ha voluto. Naturalmente ciò fa presumere abusi, moderati o esagerati, da parte di qualcuno. Si può ragionevolmente pensare che la realtà possa discordare dalle preferenze sotto indicate, ma, ripeto, la libertà di esprimersi è stata pari per tutti. La conclusione pragmatica è che, nella ipotesi più riduttiva, qualcuno ha avuto più dinamismo e partecipazione di altri. E' certamente poco, ma cominciamo da quel poco.
La considerazione maggiore è che, tranne pochissimi, sono stati completamente ignorati quelli che sono stati eletti nei Consigli Comunali degli ultimi venti anni. Questa orientamento ha una sola interpretazione:
I CITTADINI DI AMANTEA HANNO (in gran parte) VOGLIA DI CAMBIARE.

PRIMI DIECI
09,28%   Pino Veltri
08,22%   Giovanni Morelli
07,51%   Rocco Alfano
06,07%   Peppe Marchese
05,18%   Giusy Porchia Marano
04,91%   Rocco Sicoli
04,68%   Vincenzo Osso
04,36%   Francesco Tonnara
03,13%   Albino Miraglia
02,98%   Salvatore Basso
43,68%   altri
voti significativi hanno avuto anche: Luigi Rubino, Ottaviano Di Puglia, Santino Mazzei, Biagio Miraglia, Elvira Suriano, Fausto Perri
PIU' AVANTI AVVIEREMO UN SONDAGGIO NOMINALE TRA QUELLI CHE HANNO SUPERATO IL 4%